Newsravenna - 25 febbraio 2003

NewsLetter Comune di Ravenna newsletter at comune.ra.it
Tue, 25 Feb 2003 16:20:07 +0100


This is a multi-part message in MIME format.

---------------------- multipart/related attachment

------=_NextPart_001_0002_01C2DCE9.C317C200
NEWS RAVENNA
      NewsLetter > NEWSRAVENNA
      la newsletter del Comune di Ravenna che ti tiene informato sulle =
ultime notizie
    =20
       =20
          =20
                    25.02.2003

                  CAMPAGNA CALORE PULITO

                  La legge n.10 del 9-01-91 detta le norme per =
l'attuazione del piano energetico nazionale in materia di risparmio =
energetico, uso razionale dell'energia e sviluppo delle fonti =
rinnovabili di energia.

                  Le principali finalit=E0 sono:
                  contenimento del consumo di energia degli impianti di =
riscaldamento consentendo di evitare sprechi di combustibile e di =
ridurre conseguentemente i costi, riduzione dell'inquinamento =
atmosferico considerato che dalle canne fumarie escono prodotti =
inquinanti.
                  Il Comune di Ravenna, che per legge =E8 tenuto e =
verificare l'effettivo stato di manutenzione e di esercizio degli =
impianti termici siti sul proprio territorio, ha avviato la campagna =
"Calore Pulito" aderendo ad una iniziativa promossa dalla regione Emilia =
Romagna finalizzata a favorire il risparmio energetico attraverso la =
manutenzione e l'utilizzo corretto degli impianti termici.=20
                  Per una attenta gestione dell'impianto termico occorre =
conoscere il periodo dell'anno durante il quale =E8 consentito tenere in =
funzione gli impianti di riscaldamento ed il numero di ore giornaliere =
di accensione, mantenendo una temperatura media degli ambienti non =
superiore a 20=B0C con una tolleranza di 2=B0C (nel nostro territorio la =
legge prevede che il periodo di accensione inizia il 15 ottobre e =
termina il 15 aprile per un massimo di 14 ore giornaliere).

                  Mantenere il proprio impianto di riscaldamento sempre =
efficiente ed in regola =E8 semplice, basta seguire le norme di =
manutenzione previste dalle normative (DPR n.412/93 e DPR n. 551/99) che =
consistono nella pulizia annuale del generatore di calore e nella =
verifica del rendimento (prova di combustione) da effettuarsi con =
cadenza in base alla potenzialit=E0 dell'impianto.

                  Tali interventi devono essere eseguiti da imprese =
specializzate ed in possesso dei requisiti previsti dalla Legge 46/90. =
Il manutentore dopo avere eseguito la verifica del rendimento del =
generatore di calore compila in ogni sua parte l'Allegato H-Hbis =
riportandovi i parametri rilevati. Successivamente gli Allegati H-Hbis =
debitamente compilati e comprensivi del Bollino "Calore Pulito", il cui =
importo varia in base alla potenzialit=E0 dell'impianto termico, devono =
essere presentati presso HERA Ravenna S.r.l. via Romea Nord n. 180/182 =
oppure presso tutte le circoscrizioni del Comune di Ravenna entro il 31 =
dicembre 2003.

                  Possono essere presentati indistintamente dal =
Manutentore o dal Responsabile dell'impianto.
                  Alcuni manutentori il cui elenco =E8 disponibile =
presso l'URP del Comune di Ravenna e presso le circoscrizioni, aderendo =
ad un protocollo d'intesa promosso dalla Camera di Commercio di Ravenna =
e sottoscritto dalle Associazioni di Categoria, al fine contenere i =
costi e di garantire un servizio di qualit=E0 e prestazioni definite, si =
impegnano a fronte di un costo variabile fino a un massimo di 153,00 =
Euro + IVA dovuta (compreso l'onere del Bollino) a sottoscrivere un =
contratto biennale comprendente la pulizia annuale del generatore di =
calore e la prova del rendimento di combustione.

                  E' stato definito che il Bollino per impianti di =
potenza minore a 35 kW =E8 di colore blu e del valore di 7.00 Euro, =
mentre =E8 di colore verde del valore di 35.00 Euro per gli impianti di =
potenza uguale o maggiore a 35 kW.

                  Il Bollino =E8 composto da 2 copie, una attestazione =
di pagamento che deve essere applicata sulla copia dell'Allegato =
indirizzato al Comune e una ricevuta da applicare alla copia =
dell'Allegato da conservare nel libretto di impianto/centrale.

                  Dal 1=B0 gennaio 2004 inizieranno le verifiche sugli =
impianti termici; saranno verificati tutti gli impianti per i quali non =
=E8 pervenuto l'Allegato H-Hbis e su una percentuale a campione di =
impianti per i quali =E8 pervenuta l'idonea documentazione al fine di =
verificarne la veridicit=E0.

                  Le verifiche che si effettueranno sugli impianti per =
quali non risulta pervenuto l'Allegato H-Hbis saranno a carico =
dell'utente che dovr=E0 pagare anche l'onere relativo alla mancata =
presentazione, per quanto riguarda i costi delle verifiche a campione =
saranno completamente a carico del Comune. Qualora nel corso delle =
verifiche emergano valori di rendimento non in regola con la normativa =
sul risparmio energetico, saranno applicate le relative sanzioni.

                  Il Comune di Ravenna ha predisposto che gli Allegati =
H-Hbis ed i il Bollini Calore Pulito si possono ritirare presso:

                    a.. URP (Ufficio Relazioni col Pubblico) del Comune =
di Ravenna=20
                    b.. Circoscrizioni del Comune di Ravenna=20
                    c.. Associazioni di Categoria per i manutentori =
associati.=20
                  Il Bollino Calore Pulito pu=F2 essere ritirato =
presentando la ricevuta di pagamento del relativo importo da effettuarsi =
con una delle modalit=E0 seguenti:

                    a.. presso un qualsiasi ufficio postale tramite =
bollettino di Conto Corrente Postale N. 13927488 intestato a: "Comune di =
Ravenna - Servizio di Tesoreria"=20
                    b.. presso lo sportello della Cassa di Risparmio di =
Ravenna Sede Centrale, Pzza Garibaldi, 6, mediante accredito bancario =
intestato al Tesoriere del Comune di Ravenna codici - ABI 6270 CAB =
13100.=20
                  Nella causale di versamento va indicato il numero dei =
Bollini da acquistare.

                  E' possibile ritirare direttamente i Bollini =
effettuando il pagamento immediato rivolgendosi agli Uffici di SORIT via =
Magazzini Posteriori n.28 oppure in via Dante Alighieri n. 3

                  Per eventuali chiarimenti in merito si pu=F2 =
contattare:


                    a.. NUMERO VERDE 800-969629=20
                    b.. HERA Ravenna S.R.L.
                    Sede Operativa Servizio Clienti
                    Via Romea Nord, 180/182
                    Tel. 0544 241111 - (da Luned=EC a Venerd=EC ore 8,30 =
- 13,00)=20
                    c.. COMUNE DI RAVENNA
                    URP Ufficio Relazioni col Pubblico
                    Via Romolo Gessi, 11=20
                    Tel. 0544 482482 - (da Luned=EC a Sabato ore 8,30 - =
12,30 gioved=EC ore 8,30 - 17,00)
                    e-mail: urp@comune.ra.it=20
                    d.. COMUNE DI RAVENNA
                    UO Gestione Impianti
                    Via G. Carducci. 23
                    Tel. 0544 482301 - (Mercoled=EC dalle 8,30 alle =
13,00)
                    e-mail: uogestioneimpianti@comune.ravenna.it=20

--------------------------------------------------------------

                  25.02.2003

                  LE CITT=C0 DIGITALI IN ITALIA - 7=B0 RAPPORTO
                  Indagine RUR, Formez e Censis sui servizi online della =
Pubblica Amministrazione locale
                  Ravenna conferma il quinto posto=20

                  Si =E8 svolto a Roma, nella giornata di luned=EC 24 =
febbraio 2003, il Convegno di Presentazione del 7=B0 Rapporto sulle =
Citt=E0 Digitali in Italia, l'annuale indagine realizzata dalla Rur =
(Rete Urbana delle Rappresentanze), in collaborazione con il =
Dipartimento della Funzione Pubblica, Formez (Centro di Formazione e =
Studi) e Censis (Centro Studi Investimenti Sociali). Il convegno di =
presentazione dell'indagine ha visto la presenza dei Ministri della =
Funzione Pubblica, Antonio Mazzella e di Livio Zoffoli, Direttore =
dell'Agenzia nazionale per l'innovazione tecnologica, intervenuto in =
luogo del ministro Lucio Stanca. Di fronte ad una vasta platea di =
persone sono intervenuti Carlo Flamment, presidente del Formez, Gianni =
Dominici Direttore della Ricerca, Giuseppe Roma, Direttore del Censis e =
Presidente della Rur, Giuseppe De Rita, Segretario Generale Censis e =
Presidente Rur.

                  Si tratta della pi=F9 estesa e approfondita analisi =
dei siti della Pubblica Amministrazione locale che si svolga annualmente =
nella realt=E0 italiana. L'impianto metodologico, in costante =
evoluzione, =E8 rappresentato da ARPA (Analisi delle Reti della Pubblica =
Amministrazione), una metodologia originale sviluppata da RUR-Censis =
specificamente per il monitoraggio e l'analisi oggettiva delle =
funzionalit=E0 dei siti Internet sia dei siti della Pubblica =
Amministrazione centrale (ARPA-C) che di quella locale (ARPA-L).
                  I risultati finali sono scaturiti dalla sommatoria di =
alcuni parametri attribuiti, quali: i contenuti istituzionali, la =
qualit=E0 dei servizi, l'usabilit=E0 e accessibilit=E0, le cooperazioni =
e le relazionalit=E0, il marketing territoriale e la qualit=E0 =
tecnologica.

                  I risultati dell'analisi condotta dalla RUR/Censis, in =
collaborazione con il Formez, rappresentano in tal senso un importante, =
e ormai consolidato, contributo per capire la direzione del cambiamento =
in corso e per orientare l'azione dei diversi soggetti istituzionalmente =
coinvolti nell'impostazione, gestione ed attuazione degli interventi =
rivolti a promuovere ed accompagnare i processi di trasformazione ed =
innovazione delle pubbliche amministrazioni regionali e locali.
                  L'analisi, si =E8 concentrata, oltre che sulle =
dimensioni del fenomeno, anche sui contenuti dell'offerta on line, =
mettendo in luce due caratteristiche principali:

                    a.. l'offerta internet dei municipi e delle =
pubbliche amministrazioni locali italiane ha raggiunto un livello =
elevato di ricchezza informativa;=20
                    b.. l'interattivit=E0 e la vera e propria diffusione =
di servizi on line ai cittadini =E8 ancora limitata, tuttavia comincia =
ad emergere timidamente soltanto nei siti dei centri maggiori.=20
                  Il "rating" dei siti dei Comuni Italiani capoluogo di =
provincia ha visto assegnare il quinto posto in classifica generale al =
sito del Comune di Ravenna www.comune.ra.it che conferma la posizione =
gi=E0 acquisita nella precedente analisi del 2001.=20

                    Questa la classifica dei primi dieci posti nel =
sondaggio:

                    1. Bologna
                    2. Torino
                    3. Firenze=20
                    4. Roma=20
                    5. Ravenna
                    5. Modena
                    6. Piacenza
                    7. Pisa
                    8. Ferrara
                    8. Pesaro
                    8. Venezia
                    9. Ancona
                    9. Genova
                    9. Livorno
                    10. Perugia
                    10. Prato

                  Per il Comune di Ravenna questo risultato - commenta =
il Direttore Generale del Comune di Ravenna, dott. Giuseppe Randi =
"Rappresenta la conferma e la validit=E0 dell'impianto, consolida =
l'opera straordinaria di innovazione da anni in atto nel nostro ente =
locale e da credito ad un Comune che si colloca a immediato ridosso, =
nella parte alta della classifica, di grandi amministrazioni che oltre =
alle riconosciute capacit=E0 tecnologiche possiedono anche budget =
economici di ben altra dimensione.

                  Per il Comune di Ravenna, una forte e qualificata =
presenza istituzionale sulla rete rappresenta una delle prerogative =
della sua azione volta a diffondere una cultura di comunicazione a largo =
raggio. La rete, pur da non considerare come l'unico strumento di =
comunicazione, rappresenta e rappresenter=E0 sempre pi=F9 un veicolo =
straordinario per raggiungere e comunicare con i cittadini del mondo".


                =20
          =20
          =20
            Tutte le altre notizie pubblicate sul sito del Comune di =
Ravenna le trovi in Notizie di Copertina=20
             =20
            www.comune.ra.it=20
    =20


------=_NextPart_001_0002_01C2DCE9.C317C200
Un allegato HTML  stato rimosso...
URL: /pipermail/newsravenna/attachments/ed3f5e40/attachment.htm

------=_NextPart_001_0002_01C2DCE9.C317C200--

---------------------- multipart/related attachment
Un allegato non testuale  stato rimosso....
Nome:        non disponibile
Tipo:        image/gif
Dimensione:  937 bytes
Descrizione: non disponibile
Url:         /pipermail/newsravenna/attachments/d0bef69c/attachment.gif

---------------------- multipart/related attachment
Un allegato non testuale  stato rimosso....
Nome:        non disponibile
Tipo:        image/gif
Dimensione:  29743 bytes
Descrizione: non disponibile
Url:         /pipermail/newsravenna/attachments/05c8b007/attachment.gif

---------------------- multipart/related attachment
Un allegato non testuale  stato rimosso....
Nome:        non disponibile
Tipo:        image/gif
Dimensione:  61 bytes
Descrizione: non disponibile
Url:         /pipermail/newsravenna/attachments/2c03823c/attachment.gif

---------------------- multipart/related attachment--