[Circolo Sogni] Mercoledý 13 maggio: prima giornata Corti da Sogni

circolo a cinesogni.it circolo a cinesogni.it
Mar 12 Maggio 2015 16:08:41 CEST


Vi aspettiamo mercoledý 13 maggio per la prima giornata di Corti da Sogni.
Le proiezioni partono alle 18, alle 19,15 avremo un aperitivo e poi si andrÓ avanti per tutta la serata con le proiezioni
non mancate!!!

ecco il programma della giornata, c'Ŕ anche la programmazione corto per corto

MERCOLEDI’ 13 MAGGIO
 
PRIMA GIORNATA DEL FESTIVAL CORTI DA SOGNI:
 
APRE FANNY ARDANT CON “ALLIES NES”,
 
EVENTO SPECIALE CON LA “TOTAL ANIMATION” DI PAVEL KOUTSKY,
 
SARA’ ASSEGNATA LA MENZIONE “IL CINEMA CON GUSTO”
 
 
Inizio proiezioni alle ore 18. Aperitivo in corto alle 19,15 e poi cortometraggi per tutta la serata. 
Teatro Rasi – Ravenna. Ingresso gratuito
 
 
Fanny Ardant, protagonista del cortometraggio francese Allies Nes, aprirà alle 18 di domani, mercoledì 13 maggio, al teatro Rasi di Ravenna, la sedicesima edizione del festival Corti da Sogni – Antonio Ricci. La vincitrice di un Orso d’Oro a Berlino, per la migliore interpretazione, dà vita a un delicato affresco familiare in cui interpreta la madre di due fratelli che si rincontrano e fanno fatica a superare antichi dissidi. Il suo corto darà il via a un’intensa giornata di proiezioni, a ingresso gratuito, che proseguirà corto dopo corto fino alla mezzanotte. Nel corso della giornata verrà assegnata la prima menzione speciale del festival, quella organizzata dal Sogni in collaborazione con Slow Food – Condotta di Ravenna e denominata “Il cinema con gusto”.
Nel pomeriggio dopo la prova dell’Ardant, tra i corti in concorso, da non perdere la splendida animazione inglese di The bigger picture di Daisy Jacobs  (corto entrato nella cinquina per la vittoria dell'Oscar nel 2015) e la prima volta di un lavoro portoricano al festival; si tratta di El extraordinario Sr. Jupiter di Federico Torres che racconta la storia di Franco Júpiter, un mago straordinario con poteri reali che sfida la natura al fine di trovare il vero amore.
Alle 19,15 circa ci sarà, nel foyer del teatro Rasi, il primo degli Aperitivi in corto offerti dal circolo Sogni al pubblico del pomeriggio. Dalle 20 alle 21 riprenderanno le proiezioni con l’evento speciale dedicato al grande cinema d’animazione della Repubblica Ceca. Sarà infatti presentata la prima parte della rassegna “Total animation” dedicata al maestro d’animazione Pavel Koutský e organizzata in collaborazione col Bergamo Film Meeting. Koutský è oggi considerato – insieme con Jan Švankmajer e Jiří Barta – uno dei più importanti maestri del cinema d’animazione contemporaneo ceco. Lo spirito critico caratteristico dell’animazione dei paesi dell’Est Europa è perfettamente rappresentato nei suoi numerosi film. Due dei suoi lavori hanno trionfato al Festival di Berlino,vincendo un Orso d’Oro e un Orso d’argento. Nella prima serata del festival si vedranno Autoportret, Kavarna, Laterna Muzika, Bilancovani e Plastic People.
Dalle 21 riprenderanno i cortometraggi in concorso: per la sezione “Made in Italy” sarà proposto un lavoro dalla forte presenza ravennate. Sarà infatti proiettato La leggenda del muto organetto del regista Alessandro Pace che disegna uno splendido omaggio alle origini del cinema muto. Tra gli interpreti i ravennati Fausto Fori, Paolo Zanzi e Francesca Mazzoni.
A seguire si segnala la splendida animazione inglese My stuffed granny di Effie Pappa. Una regista di origini greche che vive a Londra e che per la realizzazione del cortometraggio ha tratto ispirazione proprio dalla crisi della Grecia. Il corto racconta la vita della piccola Sofia che ama la sua burbera nonna, anche se ha sempre fame e mangia tutto quel poco di cibo che possono permettersi.
A seguire un atteso evento speciale, tutto ravennate, in cui saranno protagonisti un giovanissimo regista, Thomas Montalti, e alcuni suoi compagni di scuola del liceo artistico Nervi Severini, che firmano il cortometraggio Venticentesimi. I pi¨ giovani registi e interpreti della serata propongono un corto dai profondi risvolti sociali: hanno infatti deciso di parlare di commercio e in particolare quello di alimenti agricoli, denunciando aspetti della produzione e delle logiche di mercato che influiscono sulla vita di migliaia di persone che lavorano in questo settore.
Il lungo viaggio cinematografico proseguirà con altri lavori in concorso. Nell’European Sogni Award sarà protagonista una commedia francese dissacratoria dei meccanismi di trasmissione della fede religiosa da padre in figlio. Ambientato a Parigi ma vicino alle atmosfere e alla comicità di Woody Allen, Superman n’est pas juif è un inno alla libertà di coscienza e di fede di ognuno di noi. A guidare lo spettatore è un bambino che lotterà strenuamente per vivere come più gli piace e con le proprie idee. 
Dopo le 23 si potrà ammirare lo splendido videoclip Sons dei Concorde firmato dalla coppia Alexis Beaumont e Remi Godin che ha già trionfato in una delle precedenti edizioni di “Frequenze in corto”, la sezione riservata ai videoclip.
A seguire il thriller mozzafiato Bloodhound dell’italiano Tommaso Landucci. Realizzato dal centro sperimentale di cinematografia di Roma, il corto racconta l’incubo che si trova a vivere Samuele dopo aver investito il cane di un cacciatore. Abbandonare l’auto per seguire un uomo con un fucile non è la migliore scelta che si possa fare nel bel mezzo di una strada che attraversa un grande bosco in stile Shining di Stanley Kubrick.
Infine si segnala la pericolosissima partita al gioco da tavolo Scarabeo di una coppia di anziani. In “Scrabble” l’umorismo nero dello svizzero Bjoern Haertel dà il meglio di se.
 
 
 
 
PROGRAMMA  DI MERCOLED╠ 13 MAGGIO
 
Ore 18.00
ALLIES NES di Abraham Belaga - FRANCIA
TAKE THAT GRACE (The aiM) di Lucio Arisci - BELGIO
THE BIGGER PICTURE di Daisy Jacobs - GB
LES CENNES CHANCEUSES di ╔milie Rosas - CANADA
TRZEJ KROLOWIE di Anna Blaszczyk - POLONIA
RUBITA di Jota Linares - SPAGNA
EL EXTRAORDINARIO SR. JUPITER di Federico Torres - PORTO RICO
5 MINUTES SERENADE di Yoo Donghyun e Park Yunsun - SUD COREA
A seguire: Aperitivo con il Circolo Sogni
 
Ore 20.00 – Evento Speciale 
LA “TOTAL ANIMATION” DI PAVEL KOUTSKÝ
Introduzione a cura di Circolo Sogni 
 
AUTOPORTRET di Pavel Koutskř - CECOSLOVACCHIA
KAVARNA di Pavel Koutskř - REP. CECA
LATERNA MUZIKA di Pavel Koutskř - CECOSLOVACCHIA
BILANCOVANI di Pavel Koutskř - REP. CECA
PLASTIC PEOPLE di Pavel Koutskř - REP. CECA
 
Ore 21.00
DANS LA BOITE (Antoine Babary) di Solene Babary - FRANCIA
LA LEGGENDA DEL MUTO ORGANETTO di Alessandro Pace - ITALIA
THE CHICKEN di Una Gunjak - GERMANIA
A L’AMIABLE di Rémy Cayuela - FRANCIA
MY STUFFED GRANNY di Effie Pappa - GB
VENTICENTESIMI di Thomas Montalti - ITALIA 
Premiazione vincitore categoria ­ Slow Food  –­ Il cinema con gusto  
 
Ore 22.20
FIRE (MLCD) di Nicolas Guiot - BELGIO
SUPERMAN N'EST PAS JUIF di Jimmy Bemon - FRANCIA
ME + HER di Joseph Oxford – USA
 
Ore 23.10
SONS (Concorde) di Alexis Beaumont e Remi Godin - FRANCIA
BLOODHOUND di Tommaso Landucci - ITALIA
SCRABBLE di Bjoern Haertel - SVIZZERA
DISNEY RAMALLAH di Tamara Erde - FRANCIA
A CIAMBRA di Jonas Carpignano - FRANCIA
THE LAST PICTURE di Thais Fernandes - BRASILE
 
 
Il festival “Corti da Sogni - Antonio Ricci” è organizzato dal circolo del cinema Sogni Antonio Ricci e dalla Uicc con il patrocinio e il contributo del ministero per i Beni e le attività culturali, in compartecipazione con il Comune di Ravenna - assessorato alla Cultura, e con il fondamentale contributo della Fondazione del Monte di Bologna e di Ravenna e della Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna.
(per informazioni: www.cinesogni.it, info a cinesogni.it Facebook Circolo Sogni).
 
 
 
 
 









Circolo del Cinema "Sogni - Antonio Ricci" - Ravenna, Italy
www.cinesogni.it
circolo a cinesogni.it
info a cinesogni.it
 
FACEBOOK: Circolo Sogni
TWITTER: @cinesogni
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML Ŕ stato rimosso...
URL: https://liste.racine.ra.it/pipermail/cinesogni/attachments/20150512/b43487b2/attachment-0001.html


Maggiori informazioni sulla lista cinesogni