[Circolo Sogni] Venerdì 11 corti in concorso e sabato 12 serata finale

circolo a cinesogni.it circolo a cinesogni.it
Ven 11 Giu 2010 12:59:45 CEST


Sabato 12 giugno: premiazione e proiezione dei corti vincitori. Eventi
speciali e buffet per tutti nella giornata conclusiva del festival

L'undicesima edizione del festival Corti da Sogni ? Antonio
Ricci giunge alla giornata più attesa.  Il programma prevede
proiezioni, sempre al Teatro Rasi (locale climatizzato) di Ravenna,
dalla mattina alla sera. Tra gli eventi speciali si segnala
l'incontro, alle 18, con il ?premio Oscar? Giuseppe Tagliavini e il
fratello regista Edo. Giuseppe ha curato gli effettivi visivi per il
film ?Avatar?, vincitore del premio Oscar per la categoria effetti
speciali, e in sala mostrerà una serie di filmati attraverso i quali
spiegherà come è nato il film che ha recentemente fatto la storia
degli effetti speciali nel cinema. Al suo fianco ci sarà il fratello
Edo Tagliavini che sta ultimando il suo primo lungometraggio di cui
porterà alcuni estratti in anteprima.
Evento speciale in programma nel corso della serata di premiazioni è
l'omaggio a Giuseppe Maestri. Nel corso della serata di premiazioni,
dalle 21, sarà proiettato il cortometraggio ?Il mondo di Giuseppe
Maestri? a cura di Diego Galizzi, per la regia di Gianni Gozzoli. Il
video - prodotto dal Comune di Bagnacavallo, Museo Civico delle
Cappuccine, Gabinetto delle Stampe Antiche e Moderne ? è dedicato ad
un protagonista della cultura ravennate recentemente scomparso.
Realizzato nel 2008 in occasione dell?ultima mostra personale di
Giuseppe Maestri tenutasi a Bagnacavallo, ci offre in pochi minuti un
interessante spaccato sulla figura di Maestri come artista, incisore e
stampatore.
Nella mattinata di domani saranno invece protagonisti gli studenti
della scuola media Damiano Novello che decreteranno il vincitore della
sezione ?Mitici critici?. La proiezione dei corti per gli studenti,
aperta al pubblico, si terrà dalle 10 alle 12 al teatro Rasi.
Questo nel dettaglio il programma di domani della manifestazione,
organizzata dal circolo Sogni e dal Comune di Ravenna con il
contributo della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna e il
patrocinio della Provincia: dalle 10 alle 12 proiezione dei corti
della sezione ?Mitici critici?, alle 17 inizio proiezioni, alle 18
incontro ?I segreti di Avatar? con i fratelli Edo e Giuseppe
Tagliavini, alle 19,30 buffet offerto dal circolo Sogni e a seguire
proiezione e premiazione dei corti vincitori dell'undicesima edizione
del festival.
Proiezioni gratuite (tesseramento in loco per il circolo: 50 centesimi).
Per tutte le informazioni www.cinesogni.it.

OMAGGIO A GIUSEPPE MAESTRI
Giuseppe Maestri, incisore, finissimo dicitore di poeti dialettali,
anima per tantissimi anni della galleria d?arte ?La Bottega?, non
faceva cinema, ma nel visionare i cortometraggi che hanno partecipato
all?undicesima edizione del festival il circolo Sogni ha ravvisato in
diversi, soprattutto in quelli di animazione, un po? di quella poesia
e di quel sogno che hanno fatto delle opere e della persona di Maestri
qualcosa di unico.
Per questo il festival Corti da Sogni ha deciso di rendergli omaggio
nella serata finale.
In collaborazione con Museo Civico delle Cappuccine e Gabinetto delle
Stampe Antiche e Moderne di Bagnacavallo sarà proiettato ?Il mondo di
Giuseppe Maestri?, prodotto da Comune di Bagnacavallo, Museo Civico
delle Cappuccine, Gabinetto delle Stampe Antiche e Moderne, a cura di
Diego Galizzi, per la regia di Gianni Gozzoli e le riprese di Alan
Angelini.
Il breve documentario (dieci minuti) realizzato nel 2008 in occasione
dell?ultima mostra personale di Giuseppe Maestri a Bagnacavallo, ci
offre in pochi minuti un interessante spaccato sulla figura di Maestri
come artista, incisore e stampatore. Sono le stesse parole di Maestri
a spiegarci i segreti delle sue realizzazioni, così piene di fantasia
e di atmosfere oniriche, la sua poetica, la sua visione dell?arte e
della storia, la sua passione per l?incisione e le sue frequentazioni
all?interno della celebre ?Bottega?.
Il filmato è realizzato nell?ambito di ?GdS Video Archive?, un
progetto del Gabinetto delle Stampe del Comune di Bagnacavallo che
prevede la realizzazione di video-documentari dedicati all?incisione e
ad alcuni tra i principali protagonisti di quest?arte nel panorama
italiano contemporaneo.
Nato a Sant?Alberto nel 1929 e morto a Ravenna il 18 ottobre scorso,
fin da ragazzo Maestri ha mostrato sempre curiosità artistica e
passione per la recitazione. Nel 1953 lascia Sant?Alberto per
trasferirsi a Vicenza, dove lavora con una impresa di stuccatori e
decoratori. Rientrato a Ravenna nel 1958, avvia in via Baccarini un
laboratorio artigiano di cornici e antiquariato e nel 1965, insieme
alla moglie Angelina Tienghi, darà vita alla galleria ?La Bottega?,
che per tanti anni è stato un importante centro di ritrovo di artisti
e intellettuali. Solo per citarne alcuni, alla Bottega hanno esposto
le loro opere Sassu, Zancanaro, Sironi, Guttuso, Carrà e Moreni
Finissimo incisore, le opere di Maestri testimoniano grande
sensibilità e originalità.
Nel 1987 ha tenuto a Bagnacavallo un corso didattico di incisione e
stampa e per molti anni ha tenuto corsi di arte incisoria
all?Università per adulti di Ravenna.
Alla attività artistica affiancava da anni anche una attività di
dicitore di poesie dialettali, dando voce soprattutto ai grandi della
sua terra, Olindo Guerrini e Francesco Talanti.


Ravenna, 11 giugno 2010

-- 
Circolo del cinema Sogni "Antonio Ricci"
http://www.cinesogni.it
circolo a cinesogni.it



Maggiori informazioni sulla lista cinesogni