[S-fotografie] Re: Digest di S-fotografie, Volume 163, Numero 2

Fulvio Bortolozzo borful a gmail.com
Mar 6 Mar 2018 16:22:52 CET


Reperire risorse on line ed usarle pari pari nelle proprie pagine web è un
atto gravissimo che diventa ancor più grave se compiuto non da privati, ma
da istituzioni pubbliche. Proprio per questo, accampare la dimenticanza
innocente, o persino la scarsità di risorse, per poi stigmatizzare chi si è
visto prelevare il proprio lavoro perché lo fa pubblicamente, invece che
con riservatezza, mi pare aggiungere un'ulteriore nota sgradevole al tutto.
Non sta a chi si appropria delle cose altrui di stabilire le sedi opportune
per riottenerle. Che si sappia alla luce del sole è bene, e proprio in una
lista di addetti ai lavori, perché così chiunque può riflettere su quale
atteggiamento assumere verso le risorse in rete e sapere che si espone a
conseguenze non controllabili nel caso in cui se ne avvalga dimenticandosi
la netiquette più elementare. Son cose talmente basilari che solo qui in
Italia si può ancora arrivare a discutere se sia elegante, e amichevole o
meno, denunciare una appropriazione indebita.

Fulvio Bortolozzo

Il giorno 6 marzo 2018 16:05, Guido Gerosa <guido.gerosa a provincia.tn.it>
ha scritto:

> Buongiorno a tutti. Avrei voluto non vedere segnalazioni di questo tipo,
> nel senso che è possibile comunicarle in modo riservato.
> L'alternativa è la segnalazione eventuale nelle sedi appropriate se si
> ritiene da aver subito un danno effettivo.
> L'utilizzo del mezzo informatico-mediatico (perché questa lista comprende
> molte persone del ramo...) sembra voler mettere alla berlina operatori
> pubblici che non sempre riescono a sopperire a diverse mancanze strumentali
> e risorse di personale, dati i tempi e le spending review... Il reiterare
> poi, le segnalazioni, lascia ovviamente a ciascuno che legge
> l'interpretazione della situazione spiacevole...
> A volte si lascia alla responsabilità dei catalogatori effettivi la
> citazione delle fonti ritenendo comunque che nella scheda estesa siano
> ampiamente citati. Non occorre avere malanimo con le persone che lavorano e
> che spesso si fanno in quattro per fornire il massimo possibile della
> conoscenza...
> A presto.
>  Guido Gerosa
>
> (il primo invio della risposta pare non sia andato a buon termine. Mi
> scuso ccon tutti quelli che lo riceveranno per due volte . Non è dipeso
> dalla mia volontà.)
>
> "Noi dobbiamo fare 'come quei che va di notte, che porta il lume dietro e
> a sé non giova, ma dopo sé fa le persone dotte' ".
>
>                              Piero Calamandrei
>                  Assemblea Costituente il 4 marzo 1947
> Rispetta il D.Lgs. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati
> personali) Se questo messaggio di posta elettronica ti è giunto per errore,
> segnalalo immediatamente al mittente e distruggilo (compresi i file
> allegati) senza farne copia. Grazie!
>



-- 

Fulvio Bortolozzo
+39 3247719238
borful a gmail.com
http://borful.blogspot.it
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML è stato rimosso...
URL: http://liste.racine.ra.it/pipermail/s-fotografie/attachments/20180306/f76af93f/attachment.html


Maggiori informazioni sulla lista S-fotografie