[S-fotografie] COMUNICATO di Maria Guercio (Presidente) a nome ANAI sulla liberalizzazione delle riprese fotografiche a scopo di studio

Noiret, Serge Serge.Noiret a EUI.eu
Mer 24 Giu 2015 10:01:01 CEST


Importante comunicato da parte dell'ANAI, associazione degli archivisti

Serge Noiret

--------------------------------------------------

COMUNICATO ANAI sulla liberalizzazione delle riprese fotografiche a scopo di studio

L'ANAI è favorevole alla liberalizzazione delle riprese fotografiche effettuate a scopo di studio con mezzi propri dagli studiosi nelle sale di consultazione degli istituti archivistici italiani.

Si ritiene, infatti, che la richiesta in questione - proposta da alcuni ricercatori - presenti molte ragioni per essere sostenuta, a partire dal fatto che non è corretto sfruttare le esigenze di ricerca degli utenti invece di favorire le potenzialità offerte dalla tecnologia per permettere di ridurre i costi degli spostamenti e i tempi della ricerca stessa.

Si sottolinea inoltre che non può costituire elemento dirimente la considerazione che la liberalizzazione diminuirebbe gli introiti degli istituti: infatti, il contributo offerto ai loro bilanci, per la sua irrilevanza (soprattutto se valutato al netto dei costi di gestione che il servizio in ogni caso comporta), non può in alcun modo essere considerato risolutivo delle ristrettezze in cui si trovano le istituzioni del MiBACT. Tale somma, senza troppa difficoltà e con maggiore coerenza, potrebbe essere sostituita da stanziamenti stabili, in grado di assicurare l'esercizio del servizio pubblico che le istituzioni archivistiche svolgono in primis proprio per la comunità dei ricercatori.

Permettere le riprese agli studiosi, analogamente a quanto di recente deciso anche in altri Stati europei, avrebbe inoltre il vantaggio di diminuire la manipolazione e, di conseguenza, l'usura dei documenti che deriva, ad esempio, dalla loro movimentazione per soddisfare le richieste di fotoriproduzione.

È altresì evidente che, in considerazione della qualità crescente degli apparecchi digitali disponibili per l'uso personale, occorrerà invece regolamentare con precisione l'uso delle immagini a fini commerciali. La esenzione da oneri dovrebbe infatti includere esclusivamente le pubblicazioni a scopo scientifico e divulgativo.

Non è certamente attraverso queste modalità, che incidono in larga parte sulle magre risorse finanziarie a disposizione dei ricercatori, spesso più giovani, privi in molti casi anche di fondi di ricerca, che il MiBACT può pensare di ovviare alla gravissima carenza di risorse umane e finanziarie che caratterizza la gestione e conservazione del patrimonio archivistico nazionale.

Maria Guercio

Presidente Associazione Nazionale Archivistica Italiana

Associazione Nazionale Archivistica Italiana Via Giunio Bazzoni, 15
00195 Roma
Tel/fax 06.37517714
presidente a anai.org
segreteria a anai.org
www.anai.org

The information transmitted is intended only for the person or entity to which it is addressed and may contain confidential and/or privileged material. Any review, retransmission, dissemination, distribution, forwarding, or other use of, or taking of any action in reliance upon, this information by persons or entities other than the intended recipient is prohibited without the express permission of the sender. If you received this communication in error, please contact the sender and delete the material from any computer.



Maggiori informazioni sulla lista S-fotografie