[S-fotografie] Petizione a favore della riapertuna della Fototeca del Dipartimento delle Arti Visive dell'Università di Bologna

Paolo Giuliani giulyars a libero.it
Mer 27 Ott 2010 13:48:23 CEST


Di seguito il testo della petizione. E' possibile firmare accedendo a
questo link http://www.petizionionline.it/petizione/petizione-a-favore-della-riapertura-della-fototeca-del-dipartimento-delle-arti-visive-delluniversita-degli-studi-di-bologna/2394

Grazie per la collaborazione

Paolo Giuliani

La Fototeca del Dipartimento Arti Visive dell’Università degli Studi
di Bologna contiene materiali eterogenei per genesi e morfologia, di
grandissima importanza documentaria per lo studio della storia
dell’arte e della fotografia. È un luogo in cui la raccolta e la
progressiva sedimentazione dei beni hanno coinciso esattamente, per
più di un secolo, con la crescita e lo sviluppo dell’Istituto, con i
percorsi di ricerca e di didattica.
Quantitativamente rilevante (oltre centomila fototipi), la Fototeca è
formata da fondi con forte identità costitutiva, siano essi frutto
della raccolta e committenza di studiosi e docenti, come dell’attività
di fotografi professionisti, o derivanti dalla quotidiana pratica
dell’insegnamento. Della Fototeca si è parlato ultimamente anche sulla
stampa nazionale per la contestazione degli eredi Supino rivolta al
Dipartimento delle Arti Visive, in merito alla gestione del patrimonio
donato negli anni ’50, nonché della raccolta fotografica dello storico
dell'arte Igino Benvenuto Supino, primo Professore di Storia dell'Arte
dell'Ateneo bolognese (1906) e fondatore dell'Istituto di Storia
dell'Arte.
La Fototeca è stata interessata, negli anni scorsi (con il
fondamentale sostegno della Fondazione Carisbo), da un progetto di
riqualificazione, in occasione del trasferimento del Dipartimento
nella nuova sede dell’ex complesso di S. Cristina, in vista di
un’organica riapertura al pubblico e futura pubblicazione on line del
catalogo. Dopo una prima accurata fase di ricognizione, un lungo
lavoro di progettazione per la corretta gestione dei materiali,
l’avvio sistematico di catalogazione e digitalizzazione, da un anno e
mezzo la Fototeca ha chiuso i battenti interrompendo bruscamente le
attività ad essa connesse: non ultima quella didattica che ha portato
molti studenti a contatto con materiali del tutto nuovi e sconosciuti.
Vengono dunque meno la valorizzazione e la divulgazione del patrimonio
fotografico, il suo valore storico-artistico connesso allo studio e
alla ricerca e all'identità stessa del Dipartimento.
Chiediamo che i beni siano custoditi degnamente, studiati, catalogati
e digitalizzati, messi a disposizione dell’utenza sotto la
sorveglianza di personale competente e responsabile, affinché
studenti, ricercatori, docenti, appassionati, possano usufruire di un
bene della nostra Università e della collettività. Per rendere quanto
detto realizzabile, l'Università dovrebbe consentire a personale
specializzato, come avvenuto anni addietro, di riprendere il lavoro di
inventariazione, riordino e catalogazione informatizzata dei fondi
fotografici e consentirne lo studio mantenendo aperta la Fototeca al
pubblico. Chi scrive ha avuto modo di percepire, solo minimamente,
quanto uno dei fondi custoditi nella Fototeca del Dipartimento (fondo
Supino) possa riservarci molte importanti scoperte. Appoggio e ammiro
gli sforzi di chi, sia all'interno dell'Università sia all’esterno,
sta cercando di sensibilizzare studenti e colleghi, divulgando la
conoscenza di questi materiali, di questi beni quali sono le
fotografie e i preziosi e rari volumi della biblioteca. Chiedo qui, in
questa sede, a tutti coloro che hanno a cuore la causa che presento e
che sostengo, a tutti coloro che in questa biblioteca hanno studiato e
studiano, a chi sostiene (e a chi è tenuto a sostenere) la cultura e
il sapere, la tutela, la conservazione e la valorizzazione dei beni
storico-artistici, di firmare a favore della riapertura della Fototeca
del Dipartimento delle Arti Visive dell'Università di Bologna.



Maggiori informazioni sulla lista S-fotografie