[S-fotografie] Archivio Giacomelli: in un DVD le prime 11 mila foto

Antonello Frongia frongia a iuav.it
Lun 25 Maggio 2009 19:21:30 CEST


Ateneo Veneto di Scienze Lettere e Arti



Giovedì 28 maggio, ore 17.30 – Aula Magna
Ateneo Veneto e Assessorato alla Cultura Comune di Venezia

INCONTRI CON LA CITTA’

Luana Zanella, assessora alla produzione culturale del Comune di Venezia

e Antonio Alberto Semi, Presidente dell’Ateneo Veneto

presentano

L’Archivio Giacomelli

Relatori: Daniele Resini, curatore dell’Archivio Giacomelli

Sergio Barizza, già direttore dell’Archivio storico del Comune di Venezia

Giorgio Busetto, già direttore dell’ASAC

Elisabetta Giacomelli



L’”Incontro con la città” promosso dall’Ateneo Veneto questa volta vuole dare
pubblica diffusione al puntuale lavoro di riordino e schedatura del Fondo
fotografico Giacomelli.

Il DVD che viene presentato in questa occasione dà conto della campionatura delle
prime 11.000 lastre e pellicole ricondizionate e catalogate secondo le ultime
normative dettate dall’Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione (ICCD).

Questa è la seconda occasione di pubblicazione da quando il Comune di Venezia, con
lungimiranza, acquisì nel 1995 il Fondo dai titolari dello studio.

L’impegno enorme al quale si sta dedicando l’amministrazione comunale, ha come scopo
quello di dare al pubblico la possibilità di conoscere l’intero contenuto del fondo
secondo progressivi livelli di approfondimento che ovviamente devono mano a mano
essere implementati.

La pubblicazione di questa prima parte del lavoro è un atto dovuto verso la città,
un contributo alla conoscenza della sua storia contemporanea, ma anche una via per
colmare i vuoti che ancora esistono. A chiunque lo voglia infatti - studiosi,
tecnici, professionisti, semplici cittadini -  si chiede di verificare e completare
le informazioni sui contenuti delle immagini, sull’esistenza di copie o di giacenze
ancora inesplorate presso archivi istituzionali e privati. La presentazione del DVD
dovrebbe insomma innescare un processo collettivo di riflessione sulla storia del
Novecento a Venezia e nel suo territorio e, soprattutto, sulla qualità della
conservazione delle sue tracce più preziose.

Con la presentazione di questo Dvd, l’impegno profuso in questa operazione dal
Comune e in maniera particolare dall’Assessorato alla produzione culturale trova un
ulteriore riconoscimento istituzionale e una diffusione pubblica.













Maggiori informazioni sulla lista S-fotografie