[S-fotografie] Duplicare l'acetato / laboratori di analisi

dino2190 a virgilio.it dino2190 a virgilio.it
Mer 7 Mar 2007 23:22:45 CET


Salve a tutti,

da alcuni mesi mi occupo non professionalmente dei 
microfilm e delle diapositive di una rivista. Vorrei approfittare della 
lista s-fotografie per farvi delle domande, anche se mi rendo conto che 
sono domande elementari, probabilmente già affrontate a livello di 
riviste specializzate. Vi sarei molto grato anche semplicemente di link 
o di indicazioni  bibliografiche, cercherò poi da solo di continuare la 
ricerca.

1)
I microfilm (che riproducono dei periodici) sono su 
acetato e dopo aver letto i documenti del Cellulose Acetate Microfilm 
Forum <http://www.bl.uk/about/collectioncare/acetate/camfintro.html> 
abbiamo deciso comunque di riprodurli per salvarli. Ma come, su 
supporto analogico o digitale ? Le grandi biblioteche stanno 
continuando a microfilmare i periodici o stanno passando 
all'acquisizione digitale ? C'è qualche documento recente e autorevole 
che metta a confronto i due sistemi: analogico e digitale e faccia 
qualche previsione per i prossimi anni ? 

2)
Esistono dei laboratori 
in grado di analizzare dei campioni di materiale fotografico per 
individuare le cause del degrado ? La mia impressione è che ci si 
affidi all'occhio di un esperto che raccoglie una serie di indizi, 
come, ad esempio, l'odore di acido acetico, le date sulle confezioni, 
l'aspetto del materiale e così via. 
Mi è stato indicato l' Image 
Permanence Institute, ma gran parte dei test offerti non sembrano fare 
al caso nostro:

<http://www.imagepermanenceinstitute.
org/shtml_sub/srv_testing.shtml>
<http://www.imagepermanenceinstitute.
org/shtml_sub/testingprices.shtml>

Grazie in anticipo !

D. Bruschi




Maggiori informazioni sulla lista S-fotografie