I: [S-fotografie] memorie visive degli emigranti

francesca giraldi francesca.giraldi at tiscalinet.it
Fri, 17 Jan 2003 15:12:26 +0100


----- Original Message -----
From: francesca giraldi <francesca.giraldi@tiscalinet.it>
To: Noiret, Serge <Serge.Noiret@iue.it>; 's-fotografie '
<s-fotografie@racine.ra.it>
Cc: <chiara.ottaviano@cliomediaofficina.it>
Sent: Friday, January 17, 2003 3:03 PM
Subject: R: [S-fotografie] memorie visive degli emigranti


> Non ho avuto modo di consultare il libro anche se non mi sarei aspettata
una
> tale superficialità nella presentazione di  immagini in un'opera di questo
> tipo.Purtroppo  a quanto pare anche le cosidette "grandi opere" risentono
> delle stesse carenze che così spesso mi capita di ravvisare nelle opere di
> storia locale supportate da immagini con cui spesso ho a che fare. Che
dire?
> Evidentemente c'è ancora molto lavoro da fare!
> Francesca Giraldi
> ----- Original Message -----
> From: Noiret, Serge <Serge.Noiret@iue.it>
> To: 's-fotografie ' <s-fotografie@racine.ra.it>
> Cc: <chiara.ottaviano@cliomediaofficina.it>
> Sent: Thursday, January 16, 2003 3:34 PM
> Subject: [S-fotografie] memorie visive degli emigranti
>
>
> > Cari tutti,
> >
> > nel libro "Storia dell'emigrazione italiana" a cura di Piero Bevilacqua,
> > Andreina De Clementi, Emilio Franzina, Roma, Donzelli, 2001, volume
> ARRIVI,
> > vi e anchre un CD-ROM complementare intitolato "memorie visive degli
> > emigranti" che contiene un buon numero di fotografie storiche divise in
> tre
> > capitoli: i luoghi della partenza, il viaggio, i paesi di arrivo. Se va
> > bene, le fotografie sono accompagnate da una frase che li connota nel
> > soggetto, quasi mai nel tempo e mai in riferimento al documento stesso:
> > quale fondo di provenienza, autore eventuale, descrizioni filologiche
del
> > documento ecc.. Siccome quel libro e' certamente uno degli strumenti
piu'
> > importante e utile recenti nonche' di inestimabile valore scientitico,
mi
> > chideo come gli storici che l'abbiano diretto hano potuto lasciar
passare
> > queste "dettagli" che, secondo me, sono spesso tralasciate per documenti
> > fotografici. Ancora un'occasione mancata per legare documenti
fotografici
> > storici con ricerche storiografiche anche se solo come corredo
> illustrativo
> > ?
> >
> > L'avete visto ? Che ne pensate ? A voi sembra accettabile ?
> >
> > Serge Noiret
> > _______________________________________________
> > S-fotografie mailing list
> > S-fotografie@liste.racine.ra.it
> > http://liste.racine.ra.it/mailman/listinfo/s-fotografie
>