: : Newsravenna - 10 dicembre 2002

NewsLetter Comune di Ravenna newsletter at comune.ra.it
Tue, 10 Dec 2002 16:43:56 +0100


This is a multi-part message in MIME format.

---------------------- multipart/related attachment

------=_NextPart_001_0002_01C2A06B.5510BBA0
NEWS RAVENNA
      NewsLetter > NEWSRAVENNA
      la newsletter del Comune di Ravenna che ti tiene informato sulle =
ultime notizie
    =20
       =20
          =20
                    10.12.2002

                  PREVENIRE LE CALAMITA' CON IL SISTEMA DI TELECONTROLLO =

                  E PREVISIONE DEL RISCHIO IDROGEOLOGICO
                  Venerd=EC la presentazione a Casa Melandri

                  Venerd=EC 13 dicembre, alle ore 9,30, si terr=E0, a =
Casa Melandri nella sala D'Attorre, in via Ponte Marino 2, la =
presentazione del nuovo Sistema di Telecontrollo e Previsione in Tempo =
Reale del rischio idrogeologico e meteomarino. Sono previsti, in =
apertura, i saluti del sindaco Vidmer Mercatali, del Responsabile Eni =
attivit=E0 operative unit=E0 geografica Italia Enrico Cingolani.

                  Il nuovo sistema di telecontrollo sar=E0 presentato da =
esperti del settore quali il Prof. Tibaldi dell'ARPA, la dott.ssa =
Puletti di ENI, il dott. Meneguzzo del laboratorio per la meteorologia e =
la modellistica ambientale di Firenze e l'ing. Scavone del Dipartimento =
Servizi Tecnici Nazionali. La descrizione tecnica del sistema verr=E0 =
svolta dall'ing. Cattarossi di Med Ingegneria, la societ=E0 che si =E8 =
occupata della realizzazione informatica del progetto.

                  Il progetto di Sistema di Telecontrollo e Previsione =
in Tempo Reale del rischio idrogeologico e meteomarino =E8 stato ideato =
dal dott. Werther Bertoni, dirigente del servizio geologico e di =
protezione civile del Comune e realizzato in collaborazione con Eni. La =
nuova struttura =E8 collocata nella sala operativa di Via Ponte Marino =
(sede del servizio di protezione civile) e sar=E0 attiva per tutto il =
territorio provinciale al fine di prevedere, e quindi controllare, =
l'insorgere dei rischi dovuti alle avverse condizioni meteorologiche =
come alluvioni e di pianificare rapidamente eventuali interventi di =
contenimento sia lungo gli argini che lungo le spiagge del nostro =
litorale. L'utilizzazione di modelli matematici sempre pi=F9 sofisticati =
unita a una profonda conoscenza del territorio permettono di stabilire, =
con ragionevole precisione, dove e quando si presenter=E0 un evento =
potenzialmente pericoloso. Conoscere anticipatamente l'insorgenza del =
rischio consente di attivare, al momento pi=F9 opportuno, gli uomini e i =
mezzi necessari al suo contenimento. Questo =E8 uno dei compiti che =
l'attuale normativa conferisce ai Servizi Comunali di Protezione Civile. =
=C8 fondamentale, quindi, una previsione adeguata al fine di allertare =
tempestivamente i mezzi di soccorso ed indirizzare gli stessi nelle zone =
in cui insister=E0 un rischio rilevante. Per raggiungere questo =
obiettivo =E8 necessario un sistema in grado di integrare sia le =
informazioni derivanti dai modelli matematici di previsione =
meteorologica sia i dati ricavati dalle stazioni meteo sparse nel nostro =
territorio. L'idea di base =E8 la possibilit=E0 di avere un quadro =
preciso ed immediato delle zone comunali e provinciali soggette a =
rischio idrogeologico, nonch=E9 una quantificazione dello stesso, al =
fine di fornire, al Servizio Protezione Civile, uno strumento preventivo =
efficace in grado di garantire un tempo di reazione sufficiente fra la =
segnalazione del rischio e il verificarsi dello stesso.

                  Per realizzare questo progetto il Comune di Ravenna si =
avvale della collaborazione di numerosi enti specializzati nella =
previsione di eventi meteoclimatici come il Servizio Meteorologico =
Regionale dell'ARPA, il Laboratorio per la Meteorologia e la =
Modellistica Ambientale di Firenze, il Polo Meteo di ENI Divisione Agip =
e il Servizio Idrografico e Mareografico Nazionale. Le informazioni =
fornite dai diversi organismi vengono raccolte ed elaborate presso il =
Servizio Protezione Civile del Comune di Ravenna tramite una sofisticata =
centrale informatica che prevede l'integrazione di un sistema di =
telecontrollo dei dati provenienti da centraline e modelli matematici =
con un Sistema Informativo Territoriale (GIS) in grado di visualizzare i =
risultati delle elaborazioni direttamente sul territorio.


--------------------------------------------------------------

                  10.12.2002=20
                  SCADE IL 20 DICEMBRE IL TERMINE PER LA PRESENTAZIONE =
DELLE DOMANDE PER
                  L'ISCRIZIONE ALL'ELENCO FORNITORI DI BENI E SERVIZI
                  PER I CONTRATTI CON IMPORTO NON SUPERIORE A EURO =
77.468,53 (I.V.A. esclusa).

                  Il 20 dicembre scade il termine per la presentazione =
delle domande per l'iscrizione all'Elenco Fornitori di Beni e Servizi =
per i contratti con importo non superiore a Euro 77.468,53 (IVA =
esclusa).

                  Le Ditte interessate all'iscrizione devono presentare =
apposita domanda, in Carta Bollata, indirizzata al Comune di Ravenna - =
Servizio Economato - Piazza del Popolo, 1 - Ravenna.

                  Tutti i dettagli ed i fac-simili delle dichiarazioni =
da presentare sono scaricabili dal sito www.comune.ra.it, nel portale =
"Il Comune" alla voce "Regolamenti - atti - ordinanze" - Albo fornitori.


--------------------------------------------------------------

                  10.12.2002

                  RAVENNA OSPITA CASA TELETHON=20

                  La Banca nazionale del lavoro si trasforma anche =
quest'anno in "Casa Telethon", in occasione dell'edizione 2002 della =
maratona televisiva contro la distrofia muscolare e le altre malattie =
genetiche. Le agenzie di piazza del Popolo e via Cicognani a Ravenna e =
quella di via Di Vittorio a Cervia saranno aperte venerd=EC fino alle 22 =
e sabato dalle 10 a mezzanotte, per raccogliere le offerte di quanti =
vorranno dare il loro contributo alla ricerca. L'anno scorso la =
solidariet=E0 dei ravennati =E8 stata davvero grande: la Bnl di Ravenna =
ha raccolto 86.648,35 euro con un incremento del 14,9 per cento rispetto =
al 2000. Durante queste due giornate ci saranno spettacoli, animazioni e =
intrattenimenti, sia nei locali della banca che fuori. L'iniziativa =E8 =
organizzata col patrocinio del Comune.

                  Il programma degli appuntamenti =E8 disponibile sul =
sito del Comune di Ravenna nella parte dedicata agli eventi di Natale.
                =20
          =20
          =20
            Tutte le altre notizie pubblicate sul sito del Comune di =
Ravenna le trovi in Notizie di Copertina=20
             =20
            www.comune.ra.it=20
    =20


------=_NextPart_001_0002_01C2A06B.5510BBA0
Un allegato HTML  stato rimosso...
URL: /pipermail/newsravenna/attachments/643ed847/attachment.htm

------=_NextPart_001_0002_01C2A06B.5510BBA0--

---------------------- multipart/related attachment
Un allegato non testuale  stato rimosso....
Nome:        non disponibile
Tipo:        image/gif
Dimensione:  3745 bytes
Descrizione: non disponibile
Url:         /pipermail/newsravenna/attachments/ad29de94/attachment.gif

---------------------- multipart/related attachment
Un allegato non testuale  stato rimosso....
Nome:        non disponibile
Tipo:        image/gif
Dimensione:  61 bytes
Descrizione: non disponibile
Url:         /pipermail/newsravenna/attachments/dc2142b3/attachment.gif

---------------------- multipart/related attachment--