[Giomondo] GIOmondo n.27 - 02.12.2008

Informagiovani di Faenza igfaenzanews a racine.ra.it
Mar 2 Dic 2008 19:49:10 CET


Informagiovani di Faenza - GIOmondo, la newsletter sulle opportunità all'estero

Newsletter a cura dell'Informagiovani di Faenza
2 Dicembre 2008, n.27
Clicca qui se vuoi visualizzare GIOmondo online
www.racine.ra.it/informagiovanifaenza/newsletter/giomondo.htm
|| I numeri arretrati|| 


International Camp Counselor Program
INTERNATIONAL CAMP COUNSELOR PROGRAM è il programma di volontariato negli USA che permette a tutti i ragazzi che possiedono i requisiti necessari, l'opportunità di vivere un'esperienza durante il periodo estivo maggio- agosto 2009.

Ogni anno partecipano oltre 2.000 giovani di tutto il mondo, desiderosi di trascorrere l'estate lavorando nei campeggi degli Stati Uniti d'America per 10/12 settimane senza alcun costo. Tutti i partecipanti ricevono dal campeggio negli USA vitto e alloggio.

I requisiti richiesti sono:

  a.. Cittadinanza italiana; 
  b.. Età compresa tra i 19 ed i 30 anni; 
  c.. Esperienza documentabile di lavoro con bambini; 
  d.. Buona conoscenza della lingua inglese tale da poter comunicare con i bambini statunitensi ospiti dei campeggi. 
SUMMER WORK TRAVEL PROGRAM: qualora non potessi documentare la tua esperienza di lavoro con gruppi di bambini, ma avessi comunque una buona conoscenza della lingua inglese, potrai partecipare a questo programma, sempre promosso dall'ICCP di New York, che dà la possibilità agli studenti universitari di lavorare nelle strutture dei camps statunitensi: cucine, uffici e manutenzione ordinaria. 
Entrambi i programmi non prevedono un lavoro remunerato, ma un rimborso spese per i costi sostenuti (1300$ per i Camp Counselors e 1575 $ per i partecipanti come Support Staff). Inoltre avrai la possibilità di vivere un'esperienza internazionale al servizio del prossimo nei camps estivi statunitensi e di perfezionare il tuo livello di inglese.
Le partenze sono obbligatoriamente previste dal 1 maggio al 19 Giugno 2009.

Se sei interessato/a, puoi inviare una e-mail ai seguenti indirizzi: ymcaitalia a ymca.it e laura a ymca.it, allegando il Curriculum Vitae. Per ulteriori informazioni ti consigliamo di visitare il sito della YMCA Italia, in particolare la sezione "volontariato".

Fonte: www.ymca.it


In America con il visto J-1


Da Eurocultura, come di consueto un sacco di notizie interessanti.
Questa volta abbiamo scelto di darvi qualche informazione utile per andare a lavorare negli Stati Uniti con il visto J-1 (Exchange Visitor Visa), che fa parte della categoria dei visti per non immigranti, vale a dire i visti temporanei, che si applica soprattutto per la categoria dei ricercatori, degli studenti, dei partecipanti a programmi di scambio culturale o scambio-visita negli Stati Uniti.
I visti J-1 sono promossi e sponsorizzati dal Programma di Scambio del Dipartimento di Stato americano e hanno la finalità di permettere interscambi tra persone particolarmente dotate nell'ambito dell'istruzione, delle scienze e dell'arte.

Si tratta principalmente di:
  - Studenti di ogni livello d'istruzione
  - Tirocinanti in ambito privato e pubblico
  - Rappresentanti di istituzioni o agenzie per corsi d'addestramento
  - Insegnanti di scuole primarie, secondarie e specializzazione
  - Specializzandi e partecipanti a master e corsi nel campo medico e paramedico
  - Au pair

La durata del programma è definita dal contratto previsto dal modulo DS 2019, modulo che l'ente, l'università o l'azienda americana invia al richiedente. È consentito recarsi negli Stati Uniti un mese prima dell'inizio e ripartire entro un mese dal termine.

Chi segue scrupolosamente le procedure ha buone probabilità di superare le difficoltà nella ricerca dell'azienda o dell'ente e quelle collegate con la concessione del visto.  È importante iniziare per tempo, nel caso del tirocinio questo significa circa 3-4 mesi prima della partenza, nel caso del lavoro come camp counsellor in una colonia estiva è opportuno iniziare la ricerca nei primi mesi dell'anno. Nessun programma collegato al visto J-1 può essere realizzato in qualche settimana.

Prima di cominciare, si deve sapere se si hanno a disposizione i fondi necessari sotto forma di borsa di studio o stipendio per il programma. Se non si dispone né di borse né di stipendi, i beneficiari del visto devono possedere le risorse finanziarie sufficienti per tutte le spese necessarie.
Altro punto da considerare prima di intraprendere il processo di ottenimento del visto è il livello d'istruzione richiesto per la partecipazione al programma stabilito, inclusa la conoscenza della lingua inglese.
Il visto deve essere sponsorizzato da un'istituzione americana come un'università, un ente governativo, un'organizzazione internazionale o non governativa, un ente ospedaliero o di ricerca, un'azienda americana. 

La domanda va presentata presso l'Ambasciata o il Consolato di competenza, in base alla residenza, non appena in possesso di tutta la documentazione necessaria per l'espletamento della pratica.

In seguito si verrà chiamati per l'intervista in lingua inglese che riguarda le motivazioni per il viaggio negli Stati Uniti. I funzionari americani vogliono sapere se il beneficiario può mantenersi, qual è il suo sponsor negli Stati Uniti, cosa si pensa del paese, quali sono le vaccinazioni fatte.

Documenti da presentare in ambasciata/consolato
  - Passaporto elettronico o cartaceo purché valido, con validità di almeno 6 mesi superiore al periodo di permanenza previsto negli Stati Uniti.
  - Modulo DS2019 compilato (si tratta del modulo che deve essere inviato in copia originale dall'ente/istituto/azienda che ospiterà il beneficiario).
  - Modulo DS156 (richiesta online completa di foto tessera).
  - Modulo DS157 (modulo supplementare per la richiesta di visti non immigranti per tutte le persone di sesso maschile di età compresa tra 16 e 45 anni).
  - Modulo DS158 (referenze e curriculum lavorativo).
  - Certificato di residenza e stato di famiglia (ammessa autocertificazione).
  - Dimostrazione del reddito (estratto conto bancario degli ultimi 3 mesi oppure una dichiarazione bancaria che sia in grado di attestare la disponibilità dell'importo necessario, solitamente superiore ai 1000 dollari).
  - Fototessera (la foto deve essere recente, su fondo chiaro).
  - Pagamento della tassa SEVIS (www.ice.gov/sevis) di 131 dollari.

Per qualsiasi altra info è bene rivolgersi all' Ambasciata degli Stati Uniti
via Vittorio Veneto, 119/A 
00187 Roma
tel.: 06 46 741
fax: 06 46 74 23 56

oppure ai consolati: 
Consolato di Milano: http://milan.usconsulate.gov  
Consolato di Firenze: http://florence.usconsulate.gov/english/  
Consolato di Napoli: http://naples.usconsulate.gov/english/

Fonti principali d'informazione per i programmi legati al visto J-1 nell'ambito accademico sono la Commissione Scambi culturali Usa-Italia Fulbright (www.fulbright.it) e l'ufficio internazionale delle università.

Internship con CIEE

Il CIEE è un ente non-profit legalmente riconosciuto dal Dipartimento di Stato americano. È uno dei pochi enti che possono fungere da sponsor ufficiali per gli scambi culturali tra Europa e USA emettendo il visto "J-1", necessario per entrare negli Stati Uniti al fine di svolgervi uno stage.

I requisiti per partecipare ad un loro programma di Internship (stage) sono: 
1.  essere maggiorenne
2.  essere studente universitario o laureato da non più di 6 mesi
3.  possedere una buona conoscenza della lingua inglese
4.  selezionare e contattare un'azienda USA "direttamente" collegata al percorso formativo seguito. 

La durata del programma va da 3 a 18 mesi. 

Trainee Program con CIEE
Questo programma offre ai diplomati, laureandi/laureati e giovani professionisti un unica opportunità di svolgere un periodo di lavoro retribuito negli Stati Uniti. Può durare al massimo 18 mesi ed è legata alla carriera lavorativa e/o alla qualifica universitaria. È possibile attivarlo in qualsiasi periodo dell'anno. 

In Italia i programmi del CIEE sono promossi da:

International Flag Tours
Via Partenope 23
80122 Napoli 
tel.: 081 76 45 550 
fax 081 76 44 685
info a flagtours.it  
www.flagtours.it  

International Study Vacation
Via Cartoleria 16/A
40124 Bologna 
tel.: 051 272435
fax: 051 8553221
www.viaggiaelavora.it  

Le agenzie italiane applicano una quota d'iscrizione aggiuntiva a quella prevista dal CIEE; in cambio offrono consulenza e supporto in lingua italiana durante tutto l'iter di ricerca e candidatura. 

www.ccusa.com  
Organizzazione americana con sede a Londra che offre programmi simili al quelli del CIEE.

Fonte: Eurocultura

Lavorare in Facebook 
Facebook è attualmente il quarto sito online per maggior numero di visite giorniere, oltre ad essere in continua espansione. Questo social network cerca persone dinamiche e aperte alle sfide per incrementare il suo patrimonio di risorse umane. 
Se sei interessato ecco alcune categorie professionali richieste: 
  a.. Business Development 
  b.. Corporate Communication 
  c.. Design 
  d.. Finance 
  e.. Human Resources and Recruiting 
  f.. IT 
  g.. Infrastructure Services 
  h.. Legal 
  i.. Mobile 
  j.. Online Operations 
  k.. Operations 
  l.. Platform 
  m.. Product Management 
  n.. Product Marketing 
  o.. Sales and Account Management 
  p.. Software Engineering 
  q.. User Experience 
  r.. User Operations 
Per maggiori informazioni visita il sito alla pagina "Lavora con Noi"


Progetto Leonardo dalla Provincia di Ravenna 
Progetto Genius II - Borse di studio per tirocini all'estero
La Provincia di Ravenna in collaborazione con numerosi partner locali partecipa al Progetto GENIUS II, promosso dalla Provincia di Rimini, che mette a disposizione, per i giovani diplomati e laureati, borse per tirocini della durata di 13 settimane in Svezia, Germania, Spagna, Portogallo, Francia, Lituania, Regno Unito e Belgio. 

I settori in cui è possibile svolgere il tirocinio variano a seconda del Paese di destinazione e spaziano nei seguenti campi: cultura, sociale, cooperazione internazionale, no-profit/sistema cooperativo, ICT (nuove tecnologie informatiche e comunicative, arti creative e innovative, graphic design), economia (import-export, amministrazione, marketing), ingegneria, comunicazione, traduzione e interpretariato, ambiente, turismo, architettura, educazione.

Le borse a disposizione per i residenti nella nostra Provincia sono 5
Requisiti per partecipare:

  a.. età tra i 19 e i 32 anni; 
  b.. non essere studente universitario, né iscritto a un master, né a corsi finanziati tramite altri fondi comunitari; 
  c.. essere residenti in una delle province indicate dal bando o laureati presso l'Università di Forlì-Cesena; 
  d.. conoscere la lingua del Paese ospitante o di una lingua veicolare; 
  e.. non avere già partecipato ad altri progetti Leonardo da Vinci. 
Scadenza presentazione domande: giovedì 15 gennaio 2009 ore 13.00

Vai alla pagina con la modulistica


Borse di studio del Ministero degli Esteri 2009/2010
Il Ministero degli Affari Esteri informa che, anche per l'anno accademico 2009-2010, alcuni Stati esteri e Organizzazioni Internazionali offrono a cittadini italiani borse di studio utilizzabili per seguire corsi presso Università o Istituti superiori stranieri (statali o legalmente riconosciuti), per effettuare ricerche presso archivi, centri culturali, biblioteche, laboratori e per seguire corsi di lingua presso centri specializzati. 

Gli interessati devono seguire puntualmente le istruzioni specifiche contenute nella pagina del bando, compilando la domanda online. 
Le pagine dedicate ad ogni paese riportano le singole borse, con argomento di studio, requisiti e data di scadenza.

E' consigliabile controllare periodicamente la pagina degli pagina relativa agli aggiornamenti e le integrazioni, poichè capita di trovare ulteriori opportunità, correzioni o proroghe delle scadenze. 


Assegni formativi per Master, Corsi di Alta Formazione e Specializzazione all'estero 
L'Agenzia regionale per il diritto agli studi superiori dell'Emilia Romagna (Er-Go) eroga una serie di assegni formativi dedicati a chi intende frequentare Master, Corsi di Alta Formazione e Specializzazione all'estero. 
Fino al 5 dicembre è possibile compilare la domanda sull'apposita pagina del sito web dell'ER-GO.
Referente: Gioacchino Leonardi - Career Service di ER-GO, sede territoriale di Ferrara, via Guido d'Arezzo 2, 44100 Ferrara tel: 0532 709836, fax: 0532 705076, mail: gleonardi a er-go.it

Fonte: www.er-go.it

Questa newsletter oggi viene inviata a 649 iscritti 


Informazioni sulla privacy e rimozione dalla lista
Ai sensi del D.Lgs 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali), ti informiamo che il tuo indirizzo e-mail ci è stato direttamente da te segnalato attraverso l'iscrizione alla lista. Nel caso volessi annullare l'iscrizione alla lista, invia una e-mail vuota a giomondo-unsubscribe a liste.racine.ra.it
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML è stato rimosso...
URL: http://liste.racine.ra.it/pipermail/giomondo/attachments/20081202/40468f13/attachment-0001.htm


Maggiori informazioni sulla lista Giomondo