[Giomondo] GIOmondo n.16 - 17.09.2007

Informagiovani di Faenza igfaenzanews a racine.ra.it
Lun 17 Set 2007 18:36:17 CEST


Informagiovani di Faenza - GIOmondo, la newsletter sulle opportunità all'estero

Newsletter a cura dell'Informagiovani di Faenza
17 settembre 2007, n.16
Clicca qui se vuoi visualizzare GIOmondo online
www.racine.ra.it/informagiovanifaenza/newsletter/giomondo.htm


All'estero con Intercultura 
 

Ogni anno INTERCULTURA bandisce un concorso per gli studenti iscritti al secondo o al terzo anno di scuola media superiore, per vivere e studiare per un periodo all'estero.

I posti messi a concorso per i programmi che inizieranno a partire dall'Estate 2008 sono oltre 800: 
  a.. 462 per un anno scolastico in 25 Paesi diversi: Austria, Belgio, Canada, Cina, Danimarca, Ecuador, Egitto, Finlandia, Francia, Germania, India, Honduras, Hong Kong, Islanda, Norvegia, Olanda, Repubblica Dominicana, Russia, Svezia, Svizzera, Tunisia, Turchia, Ungheria, USA, Venezuela 
  b.. 95 per 5/6 mesi in Argentina, Australia, Austria, Brasile, Cile, Costarica, Finlandia, Nuova Zelanda e Tailandia 
  c.. 58 per un trimestre in Austria, Belgio, Canada, Francia, Repubblica Slovacca,Russia, Svizzera 
  d.. 80 per due mesi in Australia, Nuova Zelanda e Repubblica del Sud Africa 
  e.. 120 per alcune settimane durante il periodo estivo in Cina, Finlandia, Giappone Irlanda, Lettonia 
Per questi programmi sono a disposizione 335 borse di studio - totali o parziali - che vengono assegnate in base alla situazione economica delle famiglie dei candidati e al merito di questi ultimi. 
Nel corso dell'autunno 2007 saranno rese disponibili altre 200 borse di studio circa offerte da aziende, enti locali, fondazioni e istituto di credito (l'elenco è costantemente aggiornato su www.intercultura.it).

La scadenza per concorrere all'assegnazione delle borse è il 10 NOVEMBRE 2007
Per informazioni visita il sito www.intercultura.it 


Tirocini e Borse di Studio presso il Centro Europeo di Lingue Moderne-ECML
Il Centro Europeo di Lingue Moderne accoglie tirocinanti due volte all'anno per un periodo dai 3 ai 6 mesi.
Il ruolo principale dell'ECML è di favorire l'implementazione delle politiche a favore delle lingue e la promozione di approcci innovativi nell'apprendimento e l'insegnamento delle lingue moderne. 
I tirocinanti dovranno essere laureati e preferibilmente specializzati, essere plurilingui (inglese,
francese, tedesco) e possedere conoscenze informatiche. 
Riceveranno una somma mensile di 686 Euro per le spese di sussistenza e un contributo per le spese di viaggio. 
Scadenze 30 Settembre (per il periodo Gennaio-Giugno)
Tutte le informazioni su www.ecml.at/html/traineeship/html/traineeship.html


Tirocini presso il Comitato delle Regioni (COR)
Ogni anno il Comitato delle Regioni (CoR) mette a disposizione un numero limitato di tirocini per giovani cittadini, dall'Europa e non solo, e offre loro l'opportunità di acquisire un'esperienza lavorativa presso un'istituzione europea. Sono disponibili due tipi di tirocini: 
  a.. tirocini retribuiti a lungo termine (stages) 
  b.. periodi di studio non retribuiti a breve termine (sejours d'etude). 
Tirocini retribuiti a lungo termine
Durano cinque mesi, comprendono un'esperienza di lavoro presso uno dei servizi del Comitato delle Regioni e si svolgono dal 16 Febbraio al 15 Luglio (tirocini primaverili) o dal 16 Settembre al 15 Febbraio (tirocini autunnali). 
I candidati devono: 
  a.. essere laureati presso una università o in possesso di titolo equivalente conseguito al termine di un corso di
  studi a tempo pieno di almeno tre anni, oppure studenti in grado di attestare con prove documentarie che
  hanno completato con successo almeno otto semestri universitari; 
  b.. essere impiegati del settore pubblico o privato, in possesso di una laurea o di titolo equivalente o che hanno
  svolto per almeno tre anni mansioni di consulenza; 
  c.. possedere conoscenza approfondita di una lingua ufficiale della Comunità ed una buona conoscenza di
  un'altra lingua (per i candidati degli Stati membri UE), oppure possedere una buona conoscenza di una delle
  lingue comunitarie (per candidati da uno Stato non-mebro). E' consigliabile avere una buona conoscenza di
  almeno una delle lingue di lavoro del Comitato delle Regioni (inglese o francese); 
  d.. essere al di sotto dei trent'anni all'inizio del tirocinio. [Vi possono essere deroghe al limite di età: a questo scopo, il candidato deve inviare una specifica richiesta scritta all'Ufficio Tirocini, esponendo la giustificazione per una tale eccezione] 
La sovvenzione per la formazione è attualmente di 1000 euro al mese. Un supplemento di 100 euro verrà
concesso mensilmente ai partecipanti sposati il cui coniuge non abbia un lavoro retribuito.

La scadenza è il 30 Settembre 2007 

Periodi di studio non retribuiti a breve termine
I candidati devono: 
  a.. possedere un diploma universitario (o un titolo equipollente) conseguito al termine di un corso di studi di tre
  anni ed essere in grado di approfondire la propria conoscenza del CoR per motivi legati alle proprie attività
  professionali, accademiche o di ricerca; 
  b.. essere un dipendente di un'amministrazione nazionale, regionale o locale che partecipa ad un programma di
  scambio con il CoR. Gli studenti possono presentare domanda per questo tipo di tirocinio solo se a livello di
  studi post-lauream. 
  c.. possedere una buona conoscenza di almeno una delle principali lingue lavorative del CoR (inglese o
  francese). 
Tutte le spese durante il periodo di studio devono essere coperte dai beneficiari: non è previsto alcun sostegno
finanziario da parte del CoR. La durata massima dei periodi di studio non retribuiti è di 4 mesi. Non vi sono scadenze fisse per i periodi di studio non retribuiti. Le domande devono essere inviate per posta all'Ufficio Tirocini.

Informazioni e modulistica su www.cor.europa.eu/en/presentation/contact_us_traineeships.htm 


Studi a Ferrara? Due occasioni per te 
Nell'ambito del Programma Comunitario Leonardo da Vinci, Educazione all'Europa di Ravenna e l'ARDSU di Ferrara i promuovono il progetto "Job Seeker 6th Phase", che prevede l'assegnazione a laureati presso l'Università di Ferrara di 5 borse di studio finalizzate allo svolgimento di tirocini in imprese europee per un periodo di 16 settimane. 
I paesi di destinazione sono Belgio, Francia, Malta e Regno Unito.
Possono candidarsi laureati provenienti dagli indirizzi giuridico, economico, linguistico, letterario e ingegneria.
Scadenza: 5 ottobre 2007.

Requisiti:
- aver conseguito il titolo di studio presso l'Università di Ferrara da non più di 18 mesi,
- essere inoccupati o disoccupati,
- essere cittadini italiani o comunitari,
- avere una buona conoscenza della lingua del paese in cui intendono effettuare il tirocinio o di una eventuale lingua veicolare (Inglese, Francese).

Tutte le informazioni, il bando e i moduli per candidarsi sono sul sito www.ardsufe.it a questa pagina 

La seconda opportunità è il progetto " MEGA - Mobility Experiences for Graduates Abroad", che mette a disposizione 44 borse di studio per tirocini di 20 settimane. 
I paesi di destinazione sono Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Malta, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Romania, Spagna e Svezia.

La scadenza è il 31 ottobre 2007 alle ore 12.00 

Requisiti: 
  a.. essere laureati presso l'Università di Ferrara provenienti dalle facoltà di Architettura, Economia, Farmacia, Giurisprudenza, Ingegneria, Lettere e Filosofia, Medicina e Chirurgia, Scienze MM.FF.NN., Corsi Interfacoltà 
  b.. essere inoccupati (ovvero persone in cerca di prima occupazione) o disoccupati 
  c.. non essere iscritti ad un corso di laurea o di dottorato di ricerca 
  d.. non usufruire contemporaneamente di altre borse di studio nell'ambito di programmi comunitari 
  e.. essere cittadini di uno Stato membro della UE o di uno dei Paesi partecipanti al Programma, o avere ottenuto lo stato di Rifugiato o Apolide in uno stato membro. Se Cittadini di paese diverso dai precedenti, essere residenti in Italia ai sensi della L. 189 del 30/07/2002 
  f.. non aver usufruito in passato di una borsa Leonardo o di una borsa di tirocinio all'estero gestita e/o finanziata da ARDSU Ferrara 
Il  bando su www.ardsufe.it a questa pagina 


Volontariato che passione! 
L'associazione internazionale WWOOF (Working Weekends on Organic Farms) promuove la coltivazione organica rispettando i ritmi della crescita naturale e alcune fattorie aderenti offrono la possibilità di sperimentarsi per un periodo breve, medio o lungo come volontari, svolgendo un lavoro a tempo pieno.
I volontari vengono inseriti nel contesto familiare vivendo così a stretto contatto con gli ospiti. 
In cambio del suo lavoro il volontario riceve vitto e alloggio. 
Di seguito le diverse sedi nazionali: 

WWOOF Denmark 
tel.: 0045 (0)9 89 38 607
info a wwoof.dk 
www.wwoof.dk 

WWOOF Deutschland
info a wwoof.de 
www.wwoof.de 

WWOOF Italy 
info a wwoof.it 
www.wwoof.it 

WWOOF Switzerland 
wwoof a gmx.ch 
www.dataway.ch/~reini/wwoof 

WWOOF UK 
hello a wwoof.org.uk 
www.wwoof.org.uk 

Per tutti gli altri paesi: www.wwoof.org 

Altre opportunità di volontariato:
In Cornovaglia, nel Sud-Ovest dell'Inghilterra, si trova il santuario delle scimmie, dove animali prima relegati negli zoo o tenuti in casa hanno trovato qui un ambiente quasi completamente naturale. Per i volontari ci sono opportunità durante tutto l'anno sia per qualche settimana sia per periodi lunghi. I loro compiti riguardano la preparazione del cibo, l'organizzazione di workshop per i visitatori, la creazione di strumenti didattici sulla vita degli animali.
The Monkey Sanctuary
www.monkeysanctuary.org 

London Wildlife Trust è un'organizzazione indipendente di volontariato e beneficenza che opera nell'area di Londra e dei suoi sobborghi. A livello nazionale si appoggia al "Wildlife Trusts". Circa 500 volontari all'anno aiutano l'associazione in lavori pratici di conservazione, di guardia, in attività di educatori e nei campeggi. Viene richiesta una conoscenza fluente della lingua, magari un po' d'esperienza nelle mansioni precedentemente elencate o nel campo ecologico. I tempi di permanenza variano secondo il tipo di progetto, da un minimo di due mesi. Paga il pranzo e le spese di viaggio interno.
London Wildlife Trust
www.wildlondon.org.uk 

Ogni anno migliaia di volontari aiutano a proteggere sia il parco che le specie animali e vegetali che trovano dimora nel Parco. L'attività comprende la sistemazione e la costruzione di sentieri, ponti, scalinate, la piantumazione di nuove specie arboree, la pulizia del parco e degli ambienti attigui. Non sono richiesti particolari requisiti e l'età per partecipare va dai 14 ai 65 anni. Non viene fornita la sistemazione, ma gli attrezzi, il materiale, le lezioni e le bevande sono gratuiti.
Peak District National Park Authority
www.peakdistrict.org 

Fonte: Eurocultura


Fragole e lamponi in Portogallo 
Una grande azienda agricola portoghese nell'Alentejo Litoral ha bisogno di lavoratori con esperienza per la raccolta di fragole e lamponi. Conoscere il portoghese non è essenziale.
Offre salario base di ? 405 settimanali, + premio produttività + contributo di ? 5,74/giorno per i pasti. 
Sistemazione (posto letto, uso di cucina, luce e acqua) al costo di ? 100/mese.
Per candidarsi inviare CV in inglese o portoghese a l.bento a berryport.pt, all'attenzione del Dr. Luis Bento.
Maravilha Farms, S.A. Monte Novo da Alcaria, AP 23, S.Teotónio 
Fonte: Eurocultura


Questa newsletter oggi viene inviata a 437 iscritti 


Informazioni sulla privacy e rimozione dalla lista
Ai sensi del D.Lgs 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali), ti informiamo che il tuo indirizzo e-mail ci è stato direttamente da te segnalato attraverso l'iscrizione alla lista. Nel caso volessi annullare l'iscrizione alla lista, invia una e-mail vuota a giomondo-unsubscribe a liste.racine.ra.it
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML è stato rimosso...
URL: http://liste.racine.ra.it/pipermail/giomondo/attachments/20070917/6db089f3/attachment-0001.htm


Maggiori informazioni sulla lista Giomondo