CinemaRavenna - sala 12 d'essai - programma 22-23 novembre

NewsLetter Comune di Ravenna newsletter a comune.ra.it
Ven 18 Nov 2005 11:32:01 CET


CINEMA RAVENNA
      NewsLetter > CINEMARAVENNA
      la newsletter del Comune di Ravenna che ti tiene informato 
      sulla programmazione cinematografica di tutte le sale

      IL PROGRAMMA DI SALA 12 d'ESSAI: 22-23 novembre

     
      SALA 12 D'ESSAI - CINEMACITY RAVENNA - via Bini 7 - Tel. 0544.500410 - sito web 
      DEDICATO A PIER PAOLO PASOLINI 
      Dopo l'omaggio che Sala 12 ha voluto tributare al grande regista - il 2 novembre scorso, nell'anniversario della sua tragica morte avvenuta ad Ostia nel 1975 - prosegue con altri due appuntamenti l'incursione nell'opera di Pier Paolo Pasolini.

      Martedì 22 novembre ore 20.45
      per la rassegna IL CINEMA DELLA REALTA' - appuntamento con il documentario: 
      LE PAROLE DI PIER PAOLO PASOLINI - una raccolta di interviste a Pasolini e ai suoi attori, una miscellanea di materiale documentario comprendente backstage dei film e filmati dell'epoca, provenienti dalla Cineteca di Bologna; 
      a seguire 'NA SPECIE DE CADAVERE LUNGHISSIMO - di Giuseppe Bertolucci, con Fabrizio Gifuni Il film è la ripresa cinematografica di un monologo teatrale tratto dai testi di Pasolini e fortemente voluto da uno dei più sensibili e versatili attori italiani, Fabrizio Gifuni (inferprete di Così ridevano, La meglio gioventù, Musikanten). Lo spettacolo è stato filmato e rimontato, per farne una versione cinematografica, da un'altra personalità raffinata e sottile, il regista Giuseppe Bertolucci. 

      Mercoledì 23 novembre ore 20.30 
      per la rassegna MERCOLEDI' DA SOGNI - appuntamento col cinema d'autore - 
      IL VANGELO SECONDO MATTEO - di Pier Paolo Pasolini, in VERSIONE RESTAURATA; con Enrique Irazoqui, Margherita Caruso, Susanna Pasolini - Italia/Francia 1964, d.142' - 
      SARA' PRESENTE IN SALA E INCONTRERA' IL PUBBLICO IL PROTAGONISTA DEL FILM, ENRIQUE IRAZOQUI, CHE INTERPRETO' GESU' NELL'INDIMENTICABILE CAPOLAVORO DI PASOLINI. 

      Organizzata dal Circolo Sogni e dalla Facoltà di Conservazione dei Beni Culturali di Ravenna, quella di mercoledì è una serata davvero speciale. Il film di Pasolini, innanzitutto, è un'opera da vedere assolutamente e il pubblico di sala 12 avrà la possibilità di ammirarlo in versione restaurata. Seguendo fedelmente il Vangelo di S. Matteo, il film narra la vita di Gesù Cristo, dall'Annunciazione alla Vergine Maria alla crocefissione. Si tratta di un film importante per comprendere la complessa e personale visione del cristianesimo del corsaro, eretico, Pasolini. Si tratta di un film che fu apprezzato anche all'epoca della sua uscita (vinse il Gran Premio della giuria al Festival di Venezia), e che riconciliò con Pasolini anche molti dei critici che lo avevano attaccato per i precedenti lavori, in particolare per LA RICOTTA (che invece fu censurato e suscitò scandalo per il paragone tra la santità di Gesù e il sottoproletariato, ucciso dalla farisaica società borghese). Dedicato "Alla cara, lieta, famigliare ombra di Giovanni XXIII",IL VANGELO SECONDO MATTEO non propone in realtà un'idea docile e rassicurante della cristianità. Affatto: e a dimostrarlo è proprio la scelta di Matteo, che racconta il volto più duro, guerriero, severo del messaggio cristiano. Ed ENRIQUE IRAZOQUI sarà in sala per incontrare il pubblico. L'allora 19enne studente spagnolo interpretò Gesù su richiesta di PPP; in seguito non recitò più in nessun film e si dedichò agli studi. Oggi ha 60 anni, vive in Spagna ed elabora sistemi di intelligenza artificiale da applicare al gioco degli schacchi. 

      Ingresso: 3 euro SALA 12 D'ESSAI Via Secondo Bini 7, presso CinemaCity, Ravenna 
     

--------------------------------------------------------------------------
     
      www.comune.ra.it 
     

-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML è stato rimosso...
URL: http://liste.racine.ra.it/pipermail/cinemaravenna/attachments/20051118/9251852b/attachment-0001.htm


Maggiori informazioni sulla lista Cinemaravenna